Superbonus 110% e fotovoltaico. Sicuro di sapere tutto?

Il fotovoltaico rientra negli interventi incentivati dal Superbonus 110%?
La risposta è molto chiara e a prova di qualsiasi interpretazione. Ma c’è una importante precisazione che ti raccomandiamo di leggere.

Andiamo per ordine.

Per poter accedere al Superbonus 110%, è necessario compiere almeno un intervento “trainante” .

Viene definito così perché si tratta di una tipologia di lavoro necessario per poter accedere all’incentivo.

Quali sono questi interventi?
- Isolamento termico degli edifici
- Sostituzione degli impianti di climatizzazione/riscaldamento
- Interventi antisismici

Finora, come puoi vedere, del fotovoltaico non c’è traccia.

Il Superbonus 110% spetta però anche per le spese sostenute per ulteriori interventi eseguiti congiuntamente ad uno degli interventi che abbiamo visto sopra.

Questo ulteriore gruppo di interventi si chiamano “trainati” o aggiuntivi.

Tra questi, come riporta la “Guida al Superbonus 110%” dell’Agenzia delle Entrate, rientra anche l’installazione di impianti fotovoltaici.

“Il Superbonus si applica alle spese sostenute per l’installazione di … impianti fotovoltaici connessi alla rete elettrica su edifici, ovvero di impianti fotovoltaici su strutture pertinenziali degli edifici”.

Queste poche righe già ci danno importanti dettagli. Il fotovoltaico agevolato al 110% deve:
- Essere connesso alla rete elettrica. Quindi non vi rientrano impianti fotovoltaici c.d. stand-alone, cioè non collegati alla rete pubblica
- Il fotovoltaico può essere installato sul tetto, ma anche nelle pertinenze dell’abitazione, come garage, dependances, ricovero attrezzi etc.

C’è però una ulteriore specificazione, che non tutti sanno.

Riprendendo sempre dalla Guida dell’Agenzia delle Entrate:

“l’applicazione della maggiore aliquota (il Superbonus) è, comunque, subordinata alla cessione in favore del GSE dell’energia non auto-consumata in sito” .

Questo significa che a differenza del normale regime che regola il fotovoltaico, non viene riconosciuto alcun importo per l’energia che l’impianto produce e che non viene immediatamente auto-consumata.

Beninteso, questo regime (Scambio sul Posto) è tuttora in vigore per chi installa un impianto fotovoltaico senza usufruire del 110%. A questo possono abbinarsi la Detrazione fiscale del 50% in 10 anni, oppure la Cessione del Credito con Sconto in fattura, come fanno tuttora diversi nostri clienti che per vari motivi non possono accedere al Superbonus.

Tornando al Superbonus, tenendo conto che si può arrivare ad autoconsumare mediamente il 50% dell’energia prodotta dal fotovoltaico, l’altro 50% verrebbe regalato alla rete.

Considera infatti che molto spesso la curva di rendimento di un impianto non coincide con i consumi di una famiglia. Il massimo rendimento si ha nelle ore centrali del giorno, quando spesso la famiglia o comunque il proprietario dell’abitazione è fuori per lavoro o per altro.

Che fare?

La soluzione c’è.

Ce la fornisce proprio il Superbonus.

Infatti il 110% viene applicato, sempre come intervento trainato, anche per le spese sostenute per l’installazione di “sistemi di accumulo integrati negli impianti fotovoltaici agevolati, contestuale o successiva all’installazione degli impianti medesimi”.

Con un Sistema di Accumulo riesci ad immagazzinare l’energia che il tuo impianto fotovoltaico produce e che non riesci a consumare immediatamente perché non sei in casa.

Ma c’è di più: il tuo vantaggio economico è maggiore rispetto alla “vendita” dell’energia del fotovoltaico.

Il valore che viene riconosciuto all’energia immessa in rete è inferiore a quanto abbatti in bolletta grazie all’energia conservata dal tuo Accumulatore!

L’abbinata fotovoltaico + sistema di accumulo, inoltre, ti permette di risparmiare al massimo anche sulle spese di riscaldamento, sostituendo la tua attuale caldaia con una pompa di calore: anch’essa rientra nel Superbonus 110% come intervento trainante.

Con Geu impianti puoi installare una pompa di calore, un impianto fotovoltaico e un sistema di accumulo accedendo al Superbonus 110%.

Tutto questo, grazie allo Sconto in fattura Geu, per te non avrà alcun costo!

Condividi questo post